Accueil

Euroflora alle 4ème Floralies Internationales De Martinique

La biodiversità della Liguria nello stand realizzato da Aster-Comune di Genova
Euroflora alle 4ème Floralies Internationales De Martinique

In vista dell’edizione 2021, dopo Nantes, Euroflora prosegue l’attività di scambi e consolidamento di rapporti internazionali e fa tappa nell’île des fleurs, alle 4ème Floralies Internationales de Martinique, inaugurate ieri a Les Trois-Ilets e dedicate al tema della biodiversità.

Alla cerimonia, anche in qualità di membro delle giurie internazionali, ha partecipato Alberto Cappato, direttore generale di Porto Antico di Genova Spa, società organizzatrice della prossima edizione, già presidente di Genova Floralies, rete di imprese costituita per la gestione dell’edizione 2018 di Euroflora e vice presidente di AIF-Associazione Internazionale delle Floralies.

Lo stand di Euroflora è stato realizzato da Aster-Comune di Genova e rappresenta il territorio ligure come culla della biodiversità; nella nostra Regione – nonostante la superficie ridotta – si trovano infatti oltre tremila specie vegetali delle seimila censite a livello nazionale. Una ricchezza botanica che trova spiegazione nella posizione baricentrica, punto di incontro della vegetazione nord europea, mediterranea, atlantica e asiatica.

Evidenziando i piani altitudinali che ospitano diverse tipologie di vegetazione, è stato sviluppato un piccolo modello di Liguria con l’utilizzo delle specie della nostra flora spontanea e delle nostre coltivazioni più tipiche.

Le 4ème Floralies Internationales de Martinique, organizzate dalla Collectivité territoriale, dal Parc naturel regionale e dalla Prefecture de la Martinique, si concluderanno il 15 dicembre.

 

Pages